Accedi o registrati

Sei un nuovo utente? Registrati

Hai un account su un social network? Accedi con il profilo che preferisci


Hai un account CrazyForSport o Gioca?

A C S 0 9

STORIA

LA STORIA

 

L'ACS’09 nasce il 13 giugno 2009 dall'iniziativa di un gruppo di giovani santarcangiolesi, volenterosi di creare un'alternativa positiva per i tanti giovani presenti nella comunità. I principi cardini sono stati sin dall'inizio la voglia di divertirsi, socializzare e integrare, seguendo i veri valori sani dello sport.
L' asd ACS’09 non ha finalità di lucro, tutti i dirigenti, gli allenatori e i giocatori svolgono infatti la loro attività volontariamente, senza percepire alcun compenso; è affiliata alla F.I.G.C. (Federazione Italiana Giuoco Calcio) e iscritta all’albo delle associazioni sportive riconosciute dal CONI (Comitato Olimpico Nazionale Italiano).
Il nome “ACS’09 ” è l'acronimo di Associazione Calcio Sant'Arcangelo ed include anche le due cifre finali dell'anno di costituzione (2009). Il simbolo presenta un Orso ed un Leone su sfondo di cerchi rosso e blu (colori sociali dell'associazione sportiva ) che sorreggono un pallone da calcio, richiamando la leggenda storico- religiosa di Sant'Arcangelo e del Monastero di Orsoleo che narra di una statua lignea ritrovata su un albero e vegliata da un orso e da un leone, dove dal 1300 fu costruita prima una chiesetta e successivamente un monastero che tutt'oggi rappresenta il culto religioso della popolazione santarcangiolese.
L’ACS’09 si è sempre mostrata operativa per quanto riguarda l’inclusione ed il reintegro sociali dei giovani, tanto da ricevere diversi riconoscimenti dalla F.I.G.C Basilicata e da varie testate giornalistiche sportive.
Il 24 settembre 2013, Rabu Ahmid, 28enne ragazzo del Togo beneficiario del progetto “Fondazione Città della Pace”, a Sant'Arcangelo dal marzo 2013, è un calciatore dell'ACS'09 SANT'ARCANGELO per la stagione 2013/14. Primo ragazzo extracomunitario tesserato nel mondo del calcio santarcangiolese.
Dalla stagione 2014/15 l’ACS’09 ha avviato il proprio Settore Giovanile con lo scopo principale di far avvicinare i ragazzi al Calcio e con l'obiettivo di farli crescere nei valori dello sport e nel rispetto delle più elementari regole di comportamento. Nel giro di poche stagioni il nostro Settore Giovanile può vantare oltre 100 bambini e ragazzi tesserati che disputano i vari campionati provinciali e partecipano ad ogni tipo di iniziative federali.
Dalla stagione 2016/17 lo staff dirigenziale si arricchisce della presenza di diverse rappresentanti femminili che con passione e competenza contribuiscono alla ulteriore crescita del progetto.