Accedi o registrati

Sei un nuovo utente? Registrati

Hai un account su un social network? Accedi con il profilo che preferisci


Hai un account CrazyForSport o Gioca?

CRONACHE SPORTIVE

13/01/2013
L'ACS espugna Castronuovo!

Dopo due stagioni torna la sfida tra il Castronuovo, ancora imbattutto in casa, e l'ACS'09 protagonista di un ottimo momento di forma che ha portato 3 vittorie consecutive nelle ultime tre gare.
Entrambe le squadre tengono a vincere questa partita, ed i primi minuti
dell'incontro scorrono lentamente senza alcuna azione degna di nota; si arriva al ventesimo con una sola protagonista in campo: la tensione.
Al 21° la prima occasione capita ai padroni di casa, Intotero lascia scorrere una palla all'apparenza lunga per De Filippo, ma il campo fangoso favorisce l'inserimento di Graziano, l'attaccante solo davanti al portiere rossoblu spreca calciando sul fondo, l'azione successiva è quella che cambia il volto alla gara, Dora lanciato in area resiste alla carica del diretto marcatore e riesce a trovare la rete del vantaggio ospite con una conclusione sporca ma estremamente precisa.
Passano soli 3 minuti e la tensione agonistica fa la prima vittima, Malaspina entra in modo scomposto su un'avversario e viene mandato anzitempo sotto la doccia dall'arbitro Iacovino che gli mostra il cartellino rosso senza alcuna esitazione.
Costretto per l'ennesima volta all'inferiorità numerica, mister Di Noia serra i ranghi, chiedendo e ottenendo maggiore sacrificio agli attaccanti e maggiore attenzione ai difensori e la gara prosegue senza particolari rischi, al 36° i padroni di casa vanificano la superiorità numerica, perdendo Greco che già ammonito addomestica ingenuamente la sfera con un evidente tocco di mano, Iacovino vede ed è parità numerica.
L'ultima occasione del primo tempo è ancora rossoblu, al 46° Diruggiero calcia una punizione da posizione favorevole, non riuscendo però ad inquadrare lo specchio della porta, si va negli spogliatoi sullo 0 a 1.
La ripresa vede i padroni di casa alla confusa ricerca del pareggio, l'ACS non demorde contrastando su ogni azione,gli unici pericoli dalle parti di De Filippo arrivano dai calci da fermo, ed è proprio su uno di questi che Appella A. colpisce la traversa con un colpo di testa.
Il grande lavoro di sacrificio ed il campo fangoso iniziano a pesare nelle gambe dei rossoblu ed i crampi mietono diverse vittime, Izzo, Figliuolo e Dora sono costretti ad abbandonare il terreno di gioco ormai stremati, mentre Locci deve stringere i denti sino al termine della gara; chi non soffre, ma anzi in questi terreni diventa insuperabile è Guerriero, autore di una grande gara e perfetto nello scivolare da terzino a centrale a seconda della fase di gioco.
Il Castronuovo è sempre più sbilanciato alla ricerca del pari concedendo occasioni per il raddoppio rossoblu, all'85° quella più nitida con Diruggiero lanciato verso la rete, la conclusione del centrocampista viene però intercettata da Travascio.
La foga dei padroni di casa viene sempre più meno, De Filippo è sicuro su ogni presa alta e Marino S. passato nel ruolo di libero negli ultimi minuti è bravo a compattare l'intero reparto nel finale di gara.
Dopo cinque minuti di recupero Iacovino decreta il termine di questa gara d' altri tempi, agonismo, rivincite, l'importanza del gruppo ed un tocco massiccio di orgoglio campanilistico sono stati gli ingredienti di questa vittoria che porta la società di Sant'Arcangelo ad appaiare in classifica i diretti avversari.
Domenica prossima arriva il turno di riposo, meritato, anche se è un peccato fermarsi ora dopo quattro successi consecutivi, sarà comunque l'occasione per raffreddare i pericolosi entusiasmi e rimanere umili.

VS


TABELLINO


Castronuovo: Travascio, Appella E., Lo Ponte, Saraceno, Micele, Arleo, Graziano, Titolo, Greco, Guaragnone, Appella A.
a disp. Durante, Romano, Uccelli, Martinese, Graziadio, Di Sario, Graziadio A.
ACS'09: De Filippo, Guerriero, Marino, Locci, Intotero, Izzo (Armentano), Figliuolo (Di Virgilio F.), Diruggiero, Leone, Dora (Conte), Malaspina.
a disp. Libertella, Di Virgilio D, Marino V.I, Marino V.II All. Di Noia